Salvatore Saldano

Salvatore Saldano

Designer/Maker presso FabLab Milano
Dopo il BFA conseguito presso L’Accademia di Belle Arti di Brera comincia la carriera di Designer Freelance, nel settore Decorativo, Architettonico e del design di Prodotto.
CEO e Fondatore di ShapeMode, uno studio di progettazione e prototipazione rapida 3D con specializzazione nel settore biomedicale e gioielleria è approdato da poco nel board di FabLab Milano contribuendo all’espansione di corsi, attività e progetti legati al mondo dei Makers e del Design.

Laura De Biaggi

Laura De Biaggi

Docente di matematica e fisica, ha fatto parte del gruppo dei digital champion 2015 e è fondatrice di Girl Geek Dinners Ticino e digiDonna. Dopo la laurea in fisica dei biosistemi, un master per scienziati in azienda e diversi anni di esperienza nel marketing di una multinazionale biomedicale, l’approccio all’insegnamento verso una generazione di studenti sempre più digitali è stato da subito orientato alla sperimentazione e all’utilizzo dell’e-learning e della tecnologia per coinvolgere gli studenti e migliorare il loro apprendimento. Particolari ambiti di interesse sono il “coding” e il “making” come strumenti per sviluppare il pensiero computazionale e il problem solving sin dai primi anni di scuola. E’ stata referente Lombardia per la Europe Code Week 2015 e ha tenuto corsi di formazione utilizzando varie piattaforme e linguaggi di programmazione.

Luca Perencin

Luca Perencin

45 anni, Libero Professionista, Formatore, Esperto in Fabbricazione Digitale e Internet delle Cose; Presidente dell’associazione GULLP e del VOLANDIA Lab.
Nel 2011 fonda l’associazione GULLP ( Gruppo Utenti Linux Lonate Pozzolo ) di cui è Presidente, associazione dedita alla diffusione e alla promozione del Software Libero, in ambito sociale e collettivo. Nello stesso anno nasce No_LABS, una società di consulenza per le PMI del varesotto, che opera, grazie ad una rete di collaboratori, in tutti gli ambiti dell’IT. Negli anni cresce e sviluppa l’interesse per l’”internet delle cose”, il mondo UAV/Droni e la stampa 3D. A dicembre 2014 apre, in collaborazione tra GULLP e Volandia, il più grande museo europeo del volo, una “area droni” con annesso laboratorio di sperimentazione. Attualmente collabora con l’Università LIUC per progetti di formazione lavoro, con Futura Elettronica per la formazione in ambito stampa 3D per tutti i livelli.